La consapevolezza e il consumo di formaggio sono proliferati negli ultimi dieci anni in tutta l’Asia, secondo il US Dairy Export Council (USDEC).

Il direttore regionale dell’USDEC per il Sud-est asiatico, Dalilah Ghazalay ha dichiarato a FoodNavigator-Asia: “I consumatori asiatici possiedono una consapevolezza dei menu internazionali, e quindi più di loro stanno avendo un apprezzamento per assaggiare le cucine con varietà di formaggi provenienti da diverse regioni in tutto il mondo, “

Ghazalay ha detto che colpire il marchio” sapori avventurosi ” è qualcosa che i consumatori sono alla ricerca di. “La gente sta diventando sempre più aperta ai formaggi dai sapori unici o ai sapori locali che offrono gusto.”

Un’altra tendenza crescente che ha osservato era il latte di provenienza sostenibile usato per fare il formaggio.

“I consumatori sono più consapevoli del cibo che mangiano e delle origini del loro cibo. Questo gioca con l’aumento generale delle conversazioni sulla salute e la nutrizione, così come gli alimenti di origine rispettosi dell’ambiente”, ha detto.

Collaborazioni con formaggi

USDEC sta ora collaborando con la Jiangnan University di Wuxi, in Cina, per incorporare ingredienti statunitensi nelle cucine tradizionali asiatiche, nella speranza di sviluppare prodotti caseari innovativi.

Nel sud-est asiatico, USDEC sta anche lavorando con il Centro di innovazione e ricerca alimentare del Politecnico di Singapore.

Ghazalay ha detto che quest’anno, in particolare, l’attenzione sarebbe rivolta alla crema di formaggio. “Abbiamo lavorato sullo sviluppo di piatti creativi e bevande intorno crema di formaggio, e più specificamente su tè bolla schiumoso con crema di formaggio.”

Tariffe in Asia

Il sud-est asiatico è stata la seconda destinazione di esportazione per le esportazioni di latticini statunitensi in 2018, raggiungendo 441,000 tonnellate metriche, con un aumento di 28% rispetto a 2017, e questo è destinato a continuare a crescere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.