Quando si tratta di capelli asiatici, sembra che stiamo costantemente dissipando i miti. Mentre la comunità più grande potrebbe credere che ogni persona di etnia asiatica ha la stessa lunghezza della vita, capelli lisci super, sappiamo meglio.

Se i tuoi capelli sono ondulati, sia che si tratti solo di un accenno di corpo o di texture che rasenta i ricci, ci sono un sacco di regole per lo styling e la cura per guidare la tua strada. Jessica Gonsalves, stilista L’Oréal Professionnel e ambasciatrice del marchio, ci ha dato le regole d’oro della cura dei capelli asiatici ondulati.

Sopra ogni altra cosa, Gonsalves vuole che tu sappia che la tua texture è bella. Nessuna idea preimpostata su come dovrebbero apparire i capelli asiatici dovrebbe farti raddrizzare o cambiare l’aspetto dei tuoi capelli. Al contrario, stiamo vivendo nell’età d’oro della texture naturale!

Pronto a imparare i migliori consigli di un professionista per litigare i capelli? Ti abbiamo coperto.

Le basi dei capelli asiatici ondulati

Quando si parla di capelli asiatici, non esiste un singolo tipo adatto a persone di oltre 40 paesi. Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche che si verificano comunemente: lucentezza, peso e colore scuro, tra queste. È anche notoriamente difficile colorare correttamente i capelli asiatici.

Al fine di assicurarsi che i capelli ottiene il miglior trattamento in salone, è imperativo che si forma un rapporto con uno stilista specializzato in capelli asiatici. Per assicurarti di prenotare con la persona giusta, controlla un account di social media attivo che pubblica regolarmente foto di capelli simili ai tuoi.

Una volta che sei nel salone, condividi ogni dettaglio della tua routine di cura dei capelli con il tuo professionista. I prodotti che usi, gli strumenti per lo styling di cui non puoi fare a meno e i colori dei capelli che hai provato-tutte queste cose forniscono al tuo stilista dettagli importanti su ciò di cui ha bisogno la tua criniera.

Colorare i capelli asiatici ondulati

L’arte di colorare i capelli asiatici richiede pratica e pazienza poiché i fili possono spesso assumere un cast giallo. Se il colore dei tuoi sogni è un balayage nocciola o qualcosa di più drammatico, lo stilista giusto proteggerà l’integrità dei tuoi capelli mentre lavori per ottenere il colore dei tuoi sogni. Attenzione, tuttavia, che potrebbero essere necessarie alcune sessioni prima di raggiungere il tuo obiettivo finale. Anche se potrebbe richiedere più tempo, le sessioni multiple garantiranno il minor danno possibile.

Lo stilista professionista ha una soluzione unica al problema dell’alleggerimento: abbraccia i tuoi toni caldi invece di combatterli. Punta a tonalità come il rosso fiamma e il caldo oro rosa, evidenziando la tua carnagione mentre lavori con i tuoi capelli.

Styling Capelli asiatici ondulati

Quando si tratta di onde, non c’è differenza tra il prodotto che usi e quello che qualsiasi altro tipo di capelli potrebbe provare. Tuttavia, alcune formule possono aiutare la tua texture ad apparire al meglio senza aggiungere molto peso ai capelli già pesanti.

” Giù le mani, il mio prodotto preferito è L’Oréal Professionnel Bouncy & Tender”, dice Gonsalves. Dà abbastanza presa senza diventare duro. Inoltre incoraggia perfettamente i tuoi ricci. A parte questo, ho un’ossessione per i capelli di L’Oreal Professionnel Il giorno dopo. Funziona alla grande su tutti!”

Con il colore dei tuoi sogni e le tue onde definite, sfiderai la percezione di ciò che i capelli asiatici possono fare. Vai a prenderli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.