Inizia le tue nuove assunzioni con il piede giusto adottando un approccio proattivo.

Il Bureau of Labor Statistics ha riferito nel 2018 che il mandato medio dei dipendenti per gli uomini era di 4,3 anni e 4 anni per le donne. A differenza delle generazioni precedenti, la forza lavoro di oggi non è timida nel trovare pascoli più verdi; il che significa che le organizzazioni stanno portando nuove assunzioni a tassi crescenti.

Peggiora per i datori di lavoro: i tassi di disoccupazione negli Stati Uniti sono ai minimi storici e le aziende stanno lottando per trovare e trattenere talenti di qualità.

Queste realtà forti hanno indotto molte organizzazioni a concentrare i loro sforzi sulla fidelizzazione dei dipendenti. Se assumi un dipendente, lo fai con l’idea che saranno lì a lungo termine.

Perché il 28% dei dipendenti smette nei primi 90 giorni? Pratiche di onboarding poveri.

La fidelizzazione dei dipendenti inizia nel momento in cui assumi il dipendente. Non solo dovresti considerare le strategie per aumentare la loro soddisfazione con la tua azienda, ma devi anche trovare modi per aiutarli a capire il loro ruolo e integrarsi rapidamente nel team. Dopo tutto, quasi il 28% dei nuovi dipendenti smettere entro i primi 90 giorni di lavoro.

Per aiutare ad ambientare i tuoi nuovi assunti, considera di provare alcune delle idee qui sotto.

Sii onesto e chiaro durante il processo di assunzione

L’integrazione di nuove assunzioni inizia efficacemente con il processo di assunzione. Sfortunatamente, alcuni responsabili delle assunzioni sono più concentrati sul riempimento di una posizione di quanto non lo siano sul riempimento con il miglior candidato. Questo approccio spesso porta ad assumere la persona sbagliata.

La trasparenza durante il processo di assunzione è importante per il noleggio e per l’organizzazione. Essere chiari e in anticipo sulla posizione e le aspettative. Evita di coprire i negativi del ruolo: il dipendente lo scoprirà da solo se viene assunto.

Le posizioni vacanti possono significare soldi persi per un’organizzazione, ma le risorse sprecate e il denaro del fatturato dei dipendenti dall’assunzione della persona sbagliata possono essere esponenzialmente più alte. Prendi un approccio lento e metodico per riempire una posizione e non aver paura dell’onestà. Se si imposta aspettative chiare, voi e il vostro nuovo noleggio sarà più felice.

Annuncia il nuovo noleggio al tuo team prima che inizi

L’integrazione del tuo nuovo noleggio in un team stabilito richiede il buy-in dai tuoi attuali dipendenti. Un modo semplice per ottenere buy-in è quello di inviare un annuncio ai vostri dipendenti circa il nuovo noleggio.

Annunciare il nuovo noleggio al tuo team attraverso una riunione o un’e-mail ti consente di comunicare l’esperienza e le competenze del nuovo dipendente per illustrare il valore che possono portare al tuo team. Questa introduzione ti dà anche l’opportunità di impostare chiare aspettative sul nuovo noleggio, inclusa la data di inizio, il titolo di lavoro e le mansioni, tra le altre cose.

Annunciare il nuovo noleggio al tuo team prima che inizi a lavorare dà anche ai tuoi attuali dipendenti l’opportunità di trovare comunanza o interesse condiviso con il nuovo noleggio. Questo può rendere i dipendenti attuali più accettare e accogliente quando il nuovo dipendente inizia.

Dai al tuo nuovo noleggio un pacchetto di benvenuto

Siamo stati tutti un nuovo dipendente prima; e se riesci a ricordare, il primo giorno è un’esperienza snervante. Contribuire a mitigare alcuni di quei nervi e iniziare il rapporto di lavoro su una nota positiva dando il vostro nuovo noleggio un pacchetto di benvenuto.

Un pacchetto di benvenuto è un’opportunità per i datori di lavoro di fornire informazioni pertinenti sull’organizzazione e sulla cultura aziendale, premiando anche il nuovo noleggio, che è una componente importante della fidelizzazione dei dipendenti.

YouTube Poster

Le menti creative dietro il dipendente pacchetto di benvenuto chiamato “Induzione Box” ha avuto questo da dire su come i dipendenti rispondono al loro pacchetto di benvenuto:

“La risposta che abbiamo ottenuto dai nostri nuovi dipendenti è più di quello che ci aspettavamo. Il nuovo kit di benvenuto per i dipendenti solidifica tutto: le nostre culture, i nostri valori e le nostre aspettative. In cima a tutti, ci piace vedere i volti dei nostri nuovi dipendenti si illuminano quando li ricevono.”

Fornire grande Onboarding e formazione

Volete che il vostro nuovo noleggio di sentirsi subito a proprio agio – e uno dei modi migliori per realizzare che è attraverso un processo di onboarding organizzato ed efficiente. La ricerca suggerisce che il 69% dei dipendenti che sperimentano un grande onboarding rimarrà con un’organizzazione per tre o più anni. Software HR come CakeHR può aiutare le organizzazioni a semplificare il loro onboarding e mitigare il turnover dei dipendenti.

Oltre all’onboarding, i nuovi dipendenti hanno bisogno di una formazione per acclimatarsi rapidamente nel tuo team. Un programma di formazione eccellente fornirà il nuovo noleggio con una migliore comprensione del loro ruolo, aumentando anche la loro produttività per l’organizzazione; è una vittoria, vittoria.

Le organizzazioni si rivolgono a Learning management systems (LMS) software come un modo per migliorare i loro programmi di formazione. Il software LMS fornisce una soluzione digitale centralizzata che consente alle organizzazioni di creare, gestire, distribuire e monitorare la formazione dei dipendenti in modo più efficiente rispetto ai programmi di formazione tradizionali.

Introduci il nuovo noleggio in tutta l’organizzazione

Vuoi che i nuovi assunti si sentano accolti e parte del team. Per contribuire a raggiungere questo obiettivo, si dovrebbe prendere tempo per introdurre le assunzioni a persone diverse in tutta l’organizzazione.

Oltre ai dipendenti che lavoreranno direttamente con il nuovo noleggio, trovare opportunità di presentarli ai dipendenti in diversi reparti, clienti, partner della supply chain, e soprattutto, la gestione superiore. Non solo queste introduzioni renderanno apprezzato il nuovo noleggio, ma ti daranno anche l’opportunità di comunicare il loro ruolo all’interno del più ampio ecosistema organizzativo.

 Inside the Mind of Today's Candidate 13 insights that will make you a smarter recruiter
Inside the mind of today’s candidate – 13 insights that will make you a smarter recruiter.

Inoltre, una delle tecniche più importanti per aiutare i nuovi assunti si sentono acclimatati è quello di organizzare un one-to-one tempo con i loro manager diretti. Infatti, uno studio di LinkedIn ha rilevato che il 96% dei dipendenti ha dichiarato che la parte più importante del loro onboarding era il tempo trascorso con i loro manager diretti.

Organizzare eventi sociali senza coinvolgere il lavoro

Un recente sondaggio da Korn Ferry che lo stress sul posto di lavoro è aumentato di quasi il 20% negli ultimi 30 anni. Infatti, il 66% dei dipendenti perde il sonno a causa dello stress indotto dal lavoro e il 16% ha lasciato il proprio lavoro a causa dello stress crescente del proprio datore di lavoro.

I candidati vogliono vedere la tua cultura in azione

Lo stress sul posto di lavoro è comune, ma può essere ancora più opprimente per i nuovi assunti. Tra la quantità eccessiva di nuove informazioni e compiti alla scarsa familiarità delle persone e dell’ambiente, può creare una pressione aggiuntiva che porta ad un aumento del fatturato.

Per aiutare a mitigare lo stress sul posto di lavoro e migliorare il rapporto tra il tuo team e il nuovo noleggio, prendi in considerazione l’organizzazione di eventi sociali al di fuori dell’ufficio. Queste uscite sociali consentono al tuo team di costruire relazioni organiche tra loro, alleviare lo stress sul posto di lavoro e promuovere il team-building.

Usa lo Shadowing o assegna un mentore

L’obiettivo per la maggior parte dei nuovi corsi di formazione è fornire risorse e materiali che possano aiutare il dipendente ad acclimatarsi al ruolo e all’organizzazione. Mentre la lettura di guide o guardare video di formazione sono utili, sono meno coinvolgente di hands-on, apprendimento coinvolgente.

On-the-job formazione dei dipendenti attraverso shadowing o mentoring può aumentare drasticamente la velocità con cui il nuovo noleggio regola. Lo shadowing, in particolare, aiuta i nuovi assunti a comprendere le sottili sfumature di una posizione vedendo in prima persona come un dipendente esperto svolge compiti simili. Guardando come qualcun altro esegue il lavoro fornisce contesto e aumenta la competenza del nuovo noleggio.

Assegnare un mentore è un altro modo per i datori di lavoro di integrare nuove assunzioni in un team consolidato. Mentre il mentoring è simile allo shadowing in quanto il tuo nuovo noleggio si sta allenando con un dipendente esperto, ci vuole un ulteriore passo avanti.

Lo Shadowing consiste principalmente nel guardare un altro dipendente eseguire il proprio lavoro. Tuttavia, un mentore è progettato per assumere il ruolo di un leader. Questo dipendente prenderà il nuovo noleggio sotto la loro ala e sarà il loro sistema di supporto mentre si familiarizzano con il loro ruolo e l’organizzazione.

Sia lo shadowing che il mentoring sono tecniche di formazione pratiche che miglioreranno l’onboarding e la nuova soddisfazione dei dipendenti.

Dovrebbe estendersi oltre il periodo di formazione/prova

Molte delle strategie di cui sopra discutono tecniche progettate per educare, coinvolgere e mantenere nuove assunzioni. Mentre questo è fondamentale per l’onboarding di questi nuovi dipendenti, l’organizzazione continua a concentrarsi sulla soddisfazione dei dipendenti dopo il periodo di formazione e di prova.

Le organizzazioni che non pongono l’accento sulla crescita e la ritenzione dei dipendenti perderanno i loro beni più importanti: i loro dipendenti. Dovresti sempre cercare opportunità per supportare la tua squadra, vecchia e nuova.

Christine Soeun Choi è un associato di marketing digitale presso Fit Small Business. Attualmente con sede a New York, ha un background in studi commerciali e matematica con una passione per lo sviluppo del business. Al di fuori del lavoro, Christine ama scattare foto, esplorare opere d’arte e viaggiare.

HR software di gestione delle app di sistema CakeHR risorse umane
softwareadvice Capofila HRIS HR software di gestione delle app di sistema CakeHR risorse umane
HR software di gestione delle app di sistema CakeHR risorse umane
HR software di gestione delle app di sistema CakeHR risorse umane

C’è una sottile differenza tra una buona e grande HR software di gestione. Sapere come forniamo nulla, ma” Grande ” iniziando la prova gratuita di 14 giorni a CakeHR!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.