L’app QUIPP è uno strumento clinico-utilizzato dai medici per aiutare a trattare i pazienti – che analizza diversi fattori che influenzano il rischio di parto pretermine di una donna. È in fase di sviluppo nella clinica prematurità di Tommy per aiutare i medici a decidere quali donne hanno bisogno di ulteriore aiuto medico e quali no. Un recente sondaggio ha rilevato che il 92% delle donne ha trovato il nostro uso della app li ha aiutati a capire meglio la loro condizione e ha dato loro rassicurazione durante un periodo stressante.

il Nostro lavoro su app vinto due premi 2016:

  • 1 ° premio nella Salute Premio per l’Innovazione del King’s College di Londra leoni Sfida
  • 1 ° premio nel Servizio Sanitario Gazzetta Awards nella categoria ‘L’uso delle Tecnologie dell’Informazione per unità di valore in servizi clinici’

L’applicazione si presenta in diverse misure che possono incidere sulla probabilità per una donna di partorire prematuramente: fibronectina fetale quantitativa (fFn), lunghezza cervicale e se una donna ha precedentemente avuto una nascita prematura.

La fibronectina fetale è una proteina speciale prodotta dalle cellule dei bambini nell’utero e agisce come una “colla” che mantiene il sacco amniotico attaccato al rivestimento dell’utero. Se è probabile che una donna abbia una nascita prematura, la proteina viene rilasciata nella vagina dove può essere prelevata usando un tampone.

I ricercatori di Tommy hanno precedentemente dimostrato che la fibronectina fetale dovrebbe apparire solo in determinati punti della gravidanza. Durante lo studio EQUIPP, che si è svolto nel nostro centro di Londra, i risultati di oltre 1.500 donne hanno mostrato che alti livelli di proteina sono direttamente correlati a un più alto rischio di parto prematuro.

Siamo lieti di dire che l’applicazione QUIPP è ora completa. È stato sviluppato utilizzando i risultati dello studio PETRA e i dati basati su 5000 visite di pazienti. L’applicazione sarà disponibile per il download on-line e su dispositivi Android e Apple.

Cosa stiamo facendo dopo

L’app verrà lanciata in concomitanza con l’inizio dello studio EQUIPTT. Questo è uno studio parallelo attraverso 14 unità di maternità in Inghilterra, che mira a valutare quanto successo l’applicazione è. Nello specifico, vogliamo scoprire se può impedire alle donne di essere ricoverate in ospedale inutilmente.

Lo studio EQUIPTT avrà una durata di 12 mesi, al termine dei quali i partecipanti saranno invitati a dare il loro feedback tramite un questionario o un colloquio telefonico.

Le risposte finora è stato molto positivo:

‘Grande po’ di tecnologia che fornisce risultati chiari.’

‘ Bello vedere come i fattori di rischio sono calcolati in modo inclusivo. L’ho trovato molto rassicurante.’

Ricevi i nostri aggiornamenti di ricerca

Tommy fondi di ricerca in tutto il Regno Unito indagare le ragioni per le complicanze della gravidanza e la perdita. Siamo in grado di tenervi aggiornati sulle nostre notizie di ricerca. Se sei interessato a essere aggiornato sulle nostre ricerche e notizie da Tommy, clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.