HIV/AIDS

Fino a poco tempo fa la sorveglianza dell’HIV tra gli immigrati asiatici era incoerente o completamente non raccolta, e per molti anni la malattia ha ricevuto poca attenzione in questa comunità etnica. Tuttavia, in 2007, i Centers for Disease Control and Prevention hanno riferito che gli asiatici erano l’unico gruppo razziale/etnico negli Stati Uniti a sperimentare aumenti statisticamente significativi nei tassi di diagnosi di HIV/AIDS. Una particolare preoccupazione, che può essere un fattore che contribuisce è il basso tasso di test HIV / AIDS tra gli americani asiatici.

Gli americani asiatici sono generalmente ignorati negli attuali sforzi di prevenzione dell’HIV/AIDS perché il numero complessivo di infezioni da HIV/AIDS è basso. Inoltre, pochi studi distinguono tra gli americani asiatici e la categoria razziale” Altra”, portando ad una mancanza di dati statistici sulla prevalenza nella comunità. A causa dell’emarginazione degli americani asiatici nel dibattito sull’HIV/AIDS, pochi finanziamenti sono andati ai programmi di prevenzione dell’HIV/AIDS che si concentrano sulla comunità asiatica americana.

Una moltitudine di rapporti sollecitano lo sviluppo di programmi di prevenzione dell’HIV culturalmente sensibili per le comunità di colore; tuttavia, finora c’è stato solo uno studio controllato che esamina l’efficacia di un programma di prevenzione dell’HIV per una popolazione AAPI negli Stati Uniti La necessità di sviluppare e testare programmi culturalmente specifici per queste popolazioni è urgente.

L’Asian Health Coalition ha sviluppato campagne di sensibilizzazione sull’HIV culturalmente personalizzate per le comunità asiatiche americane nell’area metropolitana di Chicago attraverso la sua campagna Fight Ignorance lavorando con il personale di ancoraggio in prima linea presso organizzazioni basate sulla comunità. Inoltre, abbiamo ricevuto assistenza per lo sviluppo delle capacità HIV dai nostri partner nazionali Asia Pacific Islander Wellness Center e Asian & Pacific Islander American Health Forum per il nostro progetto Banyan Tree da 2003 a 2009. Il progetto Banyan Tree è una campagna finanziata a livello nazionale per porre fine al silenzio e alla vergogna che circonda l’HIV / AIDS nelle comunità asiatiche e produce una campagna di marketing sociale annuale, il National Asian & Pacific Islander HIV/AIDS Awareness Day e programmi di assistenza per lo sviluppo di capacità rivolti alle organizzazioni basate sulla comunità che servono gli asiatici.

Siamo stati il partner regionale del Midwest per il progetto Banyan Tree e abbiamo fornito assistenza per lo sviluppo di capacità ai partner della comunità per migliorare la capacità dei loro programmi HIV di raggiungere la loro missione e i loro obiettivi in modo più efficace. Le attività coperte durante la nostra partecipazione di sei anni al progetto hanno coinvolto
fornendo servizi di sviluppo della comunità di prevenzione dell’HIV e assistenza tecnica per le organizzazioni della comunità del Midwest attraverso eventi di formazione, consultazioni tecniche individuali, rinvii e sviluppo e diffusione delle risorse. Inoltre, abbiamo rafforzato l’adattamento, la diffusione, l’implementazione e la valutazione di efficaci interventi di prevenzione dell’HIV al servizio di persone ad alto rischio e che vivono con l’HIV nelle comunità asiatiche americane del Midwest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.