Pamela Frank ha stabilito una reputazione internazionale eccezionale in una gamma insolitamente varia di attività performativa. Come solista si è esibita con importanti orchestre tra cui la New York Philharmonic, la Chicago Symphony Orchestra, la San Francisco Symphony, l’Academy of St. Martin-in-the-Fields, la Berlin Philharmonic, la Vienna Symphony, l’Orchestre National de France e la St. Petersburg Philharmonic. È anche una ricercata musicista da camera e si è esibita in molti festival internazionali tra cui Aldeburgh, Verbier, Edimburgo, Salisburgo, Tanglewood, Marlboro e Ravinia. A parte la sua devozione alle opere del repertorio standard, Frank ha eseguito e registrato un certo numero di opere contemporanee. I suoi successi sono stati riconosciuti nel 1999 con il prestigioso Avery Fisher Prize. Pamela Frank è professore di violino presso il Curtis Institute of Music e insegna e insegna annualmente ai festival Tanglewood, Aspen, Ravinia e Verbier, nonché a diversi festival in Europa. Biografia completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.