Nella sua terza stagione nella NBA, Derrick Rose è diventato il più giovane MVP della storia NBA. L’ex numero 1 assoluto ha vinto il premio MVP 2010-11 con la sua città natale Chicago Bulls a 22 anni e 191 giorni. Il record precedente era detenuto da Wes Unseld, che ha vinto MVP a 23 anni e 9 giorni come membro dei Baltimore Bullets.

La storica stagione di MVP di Rose era così leggendaria che gli valse una regola nel contratto collettivo della NBA. La regola è chiamata nientemeno che la ” Regola di Derrick Rose.”

Derrick Rose inciso il suo nome accanto a Michael Jordan in 2010-11

Derrick Rose ULTIMATE 2010-11 Highlights stagione - PIÙ GIOVANE MVP! / CAPRA SZN

CORRELATI: Derrick Rose riceve l’ultimo complimento da uno dei suoi più grandi rivali

Vincendo il premio Rookie of the Year 2008-09 e l’MVP 2010-11, Derrick Rose è diventato il secondo giocatore nella storia della franchigia dei Bulls a compiere queste imprese, unendosi al grande Michael Jordan. Rose ha una media di 25,0 punti, 4,1 rimbalzi e 7.7 assist a partita durante la sua stagione di MVP e ha portato i Bulls al miglior record della NBA.

Anche se i Miami Heat avevano LeBron James, Dwyane Wade e Chris Bosh, i Bulls di Rose si sono assicurati il seme numero 1 nei playoff della Eastern Conference 2011. Chicago è andato 3-0 contro Miami durante la stagione regolare 2010-11, con Rose mettendo 29.0 punti, 3.3 rimbalzi e 6.3 assist contro LeBron e Co.

Tuttavia, gli Heat sconfissero i Bulls nelle finali della Eastern Conference 2011 in cinque partite, ponendo fine alla magica campagna di Derrick Rose. Il playmaker esplosivo, però, stava per sperimentare una offseason che cambia la vita.

D-Rose ha firmato un $il 94,3 milioni di estensione con i Bulls

Derrick Rose si rompe durante un Adidas lancio di un prodotto

CORRELATI: Derrick Rose Potrebbe Avere Impedito Anthony Davis Da Smettere di Basket

Nell’estate del 2011, Derrick Rose ha firmato un quinquennale da $il 94,3 milioni di estensione con i Tori. E ‘ stato meritato da quando il nativo di Chicago ha vinto MVP e ha portato Chicago alle finali di conference nel suo terzo anno nella NBA.

La stagione 2011-12 è stata l’anno del lockout, ma c’era ancora un All-Star Game. All’All-Star weekend di Orlando nel 2012, Rose ha firmato un’estensione di 14 anni con il marchio Adidas. Con gli incentivi, il contratto vale ben più di million 260 milioni.

Dopo essere cresciuto in povertà a Chicago, Rose ora aveva denaro generazionale a sua disposizione. È stata una grande storia nella NBA, soprattutto da quando Rose è cresciuta con tre fratelli maggiori e una madre single in uno dei quartieri più pericolosi di Chicago.

Mentre Derrick Rose ha subito quattro interventi chirurgici al ginocchio e ha giocato per quattro squadre da quando ha vinto il suo MVP, il suo nome sarà menzionato per sempre quando le persone discuteranno della NBA. Non solo la stagione MVP di Rose sarà discussa per sempre da quando era così elettrica, ma l’ex Memphis Tiger ha anche una regola che porta il suo nome nel contratto collettivo di contrattazione della NBA.

NBA implementa il “Derrick Rose Regola” prima dell’inizio della stagione 2011-12

Pistoni PG Derrick Rose Colloqui Nuova Autobiografia di Più con Dan Patrick | Intervista Completa| 9/6/19

Il “Derrick Rose Regola”, che è stato creato dopo che Rose ha vinto il suo MVP giocando sul suo contratto da rookie, permette a giovani stelle della NBA per qualificarsi per un massimo più elevato stipendio del 30% il tappo invece del 25%–presto nelle loro carriere. Quando i giocatori sono ammissibili per il rookie della-scala estensioni, possono qualificarsi per il “Derrick Rose Regola” se hanno chiamato un All-NBA team nella stagione più recente o due delle ultime tre stagioni, di nome Giocatore Difensivo dell’Anno, nell’ultima stagione o due delle ultime tre stagioni, o nominato MVP in una qualsiasi delle ultime tre stagioni.

La regola “Derrick Rose” impedì ai Boston Celtics di scambiare per Anthony Davis mentre Kyrie Irving era nella squadra poiché entrambe le stelle firmarono estensioni di contratto tramite la “Regola Rose.”Mentre le squadre possono avere due giocatori “Rose Rule” nel roster, entrambe le stelle non possono essere acquisite per mestiere. Dal momento che i Celtics scambiati per Irving dai Cleveland Cavaliers, sarebbero stati in grado di acquisire Davis solo se Irving è stato scambiato nel processo.

Derrick Rose gioca per i Detroit Pistons ed è ancora una delle migliori guardie della NBA nonostante tutti gli infortuni che ha subito. Il tre volte All-Star ha medie in carriera di 18,7 punti, 3,4 rimbalzi e 5,6 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.