Da Denise Quan
CNN
riduci carattere riduci carattere
Ingrandire il font Ingrandire il carattere

LOS ANGELES, California (CNN) — Rob Thomas è un ragazzo impegnato — così occupato, a quanto pare non ha avuto molto tempo per il check-in con il suo Matchbox Twenty compagni.

Rob Thomas preferisce concentrarsi sul lato " musicista "della sua carriera, piuttosto che" celebrità."

Rob Thomas preferisce concentrarsi sul lato ” musicista “della sua carriera, piuttosto che” celebrità.”

Lo sappiamo solo perché abbiamo incontrato il chitarrista Paul Doucette ai BMI Pop Awards a Beverly Hills diverse settimane fa, dove stava raccogliendo una targa per songwriter of the year.

“Stiamo intervistando Rob sul suo album solista”, gli ho detto.

“Ehi,” esclamò Doucette. “Di’ a quel tizio di chiamarmi, ti dispiace? Non sapevo nemmeno che fosse a Los Angeles.!”

Quando ci siamo incontrati con Thomas il giorno dopo, lui e Doucette si erano già collegati con un drink da qualche parte tra mezzanotte e la mattina hours le ore del musicista.

Thomas ha recentemente pubblicato “Cradlesong”, il suo secondo CD solista. Anche se è chiaramente entusiasta, passa tanto tempo a parlare di Matchbox Twenty quanto l’album solista che è in città per promuovere. Per il cantautore di 37 anni, è tutto interconnesso. Uno ha alimentato nell “altro da quando ha guadagnato lo status di nome familiare di un decennio fa, dopo aver segnato una massiccia, successo vincitore di un Grammy con Carlos Santana su” Smooth.” Video Guarda Thomas descrivere la differenza tra essere una celebrità e un musicista “

La seguente è una versione modificata dell’intervista.

CNN: Chi ti ha dato il miglior consiglio?

Rob Thomas: Carlos ti invierà costantemente messaggi dal nulla. Carlos mi chiamerà alle 10 di notte e mi dirà: “Ascolta, ho fatto un sogno su di te, e sta succedendo così tanto bene, ma ci sono forze oscure al lavoro, e quando esci di qui, ho questa donna che vuole purificarti.”Penso che il consiglio più importante di Carlos sia stato che mi ha insegnato la differenza tra essere una celebrità e essere un musicista famoso.

CNN: Ma alcuni artisti non hanno quel tipo di successo, e cercano invece di celebrità.

Thomas: Certo, e a volte funziona — ma nessuno dei miei preferiti l’ha fatto.

Ricordo quando Matchbox Venti anni fa ha iniziato, e abbiamo avuto un sacco di successo, ma nessuno sapeva chi eravamo. La prima volta che abbiamo fatto un’intervista con MTV, si trattava di come nessuno sapeva chi eravamo. Avevamo venduto 8 milioni di dischi. Non lo so se eravamo ingenui all’epoca, ma pensavamo di aver vinto perché le nostre canzoni erano più famose di noi.

Sono molto più conosciuto per la musica che faccio di quello che faccio con la mia vita. Non è mai, “Oh sì, ti ho visto a Pagina Sei in questi club in cui vai” o ” So con chi vai a letto.”

CNN: Quando sei diventato famoso per essere Rob Thomas l’artista solista, ha causato problemi all’interno della band?

Thomas: No. Penso che i ragazzi preferirebbero essere io che loro. Nessuno di loro vuole il lavoro, e si rendono conto che sta funzionando ora. Hanno un cantante. Posso uscire e farlo per loro, e a loro sta bene. Possono restare a casa.

Penso che non ci sia niente di più attraente della ricchezza e dell’anonimato. Se non sostengo il mio lavoro, non voglio che la gente mi veda. Vado alle anteprime dei film I io e mia moglie all tutto il tempo, e nove su 10 di quelle anteprime dei film, con grande costernazione del mio pubblicista, ci arrivo, ma mi intrufolo nelle foto e partecipo alla festa . Se ho un disco in uscita, andrò davanti alle telecamere, e dirò, ” Ciao! Ehi, sono alla prima del film.”Lo paragono ad essere un interruttore che posso andare avanti e indietro.

CNN: Cosa ti ha permesso di fare un progetto solista che non puoi fare con una band?

Thomas: Posso scegliere il mio programma, e questo è bello. Matchbox Twenty’s sono quattro cantanti, ci sono quattro front men, e i gusti di tutti, il programma di tutti, la vita personale di tutti vengono in considerazione quando fai qualcosa del genere. Viviamo tutti … quindi dobbiamo letteralmente tirarci su da tutto il paese e andare da qualche parte, solo per farci entrare in una stanza per scrivere. E non devi pensare di essere cosi ‘ bravo per non arrabbiarti quando a qualcuno non piacciono le tue cose.

Come “Her Diamonds” – uno dei singoli di questo album solista-è una delle mie canzoni preferite che abbia mai scritto, e i ragazzi hanno adorato la canzone, ma non volevano suonarla. “Quando fai un nuovo disco solista, dovresti metterlo lì. Non sembra una canzone che faremmo adesso.”E avevano ragione. Quando abbiamo messo insieme l’ultimo disco Matchbox, era molto più di un disco rock.

CNN: Qual è la cosa più sorprendente sul tuo iPod?

Thomas: Britney Spears. Vada! “Toxic”, amico, è solo una delle tracce più cattive di sempre! Ricordo la prima volta che ascoltammo “… Piccola Un’altra volta.” … Eravamo come, ” Oh, andiamo a suonare Britney Spears al pianoforte!”E veniamo tutti a bere, e dopo un paio di minuti, siamo come,” Questa Britney Spears è molto più difficile di quanto pensassimo!”

advertisement

CNN: Di chi vorresti emulare la carriera?

Thomas: Tom Petty è un famoso musicista. Non e ‘una celebrita’ musicale. Quando Tom Petty cammina per strada, sai che è Tom Petty, ma sarebbe come, ” Oh mio dio, è Tom Petty! Io amo Tom Petty, subito!”Non sarebbe mai come,” Aaaaaaaah!”3 e 3 milioni di adolescenti lo seguono per strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.