@grg/6:00 am PST • dicembre 20, 2017

YouTube Poster

Ricordo che nel mese di giugno, quando hotel a niantic è salito sul palco del WWDC di mostrare una build beta di Pokémon ANDARE? Quello che ha usato il nuovo framework di realtà aumentata di Apple, ARKit, per rinforzare le abilità AR del gioco?

Quella funzione, ora chiamata AR+, verrà spedita alla fine di questa settimana (e un Pokémon lungo assente dovrebbe fare la sua apparizione presto.)

Pokémon GO ti ha permesso di utilizzare la fotocamera del tuo telefono per sovrapporre Pokémon a una vista del mondo reale dal lancio, ma l’esecuzione è sempre stata un po ‘ semplice. Poiché l’unico sensore a cui importava davvero era il giroscopio del telefono, i Pokémon fluttuavano nello spazio di fronte a te. Potresti girare a sinistra/destra per mirare, ma se provassi ad avvicinarti o ad allontanarti, il Pokémon scivolerebbe con te.

E ‘ stato un trucco abbastanza intelligente per aiutare razzo il gioco ai suoi livelli una volta folli di popolarità – ma dopo la novità di vedere Snorlax nel vostro cortile sbiadito, anche i giocatori più dedicati commutato modalità AR off. Passare alla modalità non-AR senza fotocamera ha reso il gioco assetato di batteria un po ‘meno succo – e poiché non dovevi più preoccuparti del giroscopio mentre miravi, spegnere AR ha reso il gioco un po’ più facile.

Ho incontrato Niantic all’inizio di questa settimana per dare un giro alla nuova modalità AR+. Ecco cosa ho imparato:

  • Il processo di ricerca dei Pokémon non è cambiato: cammina per il mondo reale, cerca i Pokémon che compaiono sulla mappa e toccali per iniziare l’incontro.
  • Quando incontri un Pokémon in modalità AR+, ti viene mostrato un messaggio che ti ricorda di essere consapevole di ciò che ti circonda. Questo gioco ha un sacco di richieste di sicurezza.
  • Una volta che il gioco rileva una superficie piana, vedrete alcune macchie di erba alta di fronte a voi (un cenno al palmare giochi Pokémon.) Toccare l’erba e il Pokémon salta fuori.
  • È ora possibile ottenere da vicino e personale con un Pokémon per mirare meglio i tuoi tiri. Più ti avvicini, più facile sarà atterrare quei grandi / eccellenti lanci
  • Ma non muoverti troppo velocemente! Pokémon hanno una piccola icona che indica come fuori di testa sono; spostare troppo vicino troppo veloce, e corrono.
  • Nutrire un Pokémon una bacca di nanab lo renderà meno sensibile ai tuoi movimenti
  • Avvicinati abbastanza a un Pokémon senza spaventarlo e inizia la modalità “Gestore esperto”. Questo ti dà una leggera spinta nel tuo tasso di cattura – e se hai successo, otterrai un po ‘ più di XP e Polvere di stelle dal tuo pescato.

E ‘ abbastanza divertente da giocare in modalità AR+ – e sì, ci si sente totalmente goofy di essere a fissare il telefono mentre punta-toeing verso un Pokémon juuuuust abbastanza lentamente per non spaventare fuori. Ma quando qualche raro ‘ mon mostra il suo volto per la prima volta in settimane, quel piccolo aumento del tasso di cattura potrebbe rendere tutto valsa la pena.

Ahimè, un po ‘ di notizie approssimative per gli utenti Android: dal momento che AR + è tutto costruito sul motore ARKit di Apple, è iOS solo per ora. Niantic non direbbe se stanno lavorando per farlo giocare amichevole con ARCore (la risposta di Google ad ARKit.)

Implementare una nuova funzionalità notabile per gli utenti su una sola piattaforma è una scelta rischiosa, in particolare quando detta funzionalità porta cose come tassi di cattura migliorati e XP extra. Speriamo che Niantic stia lavorando per capire come portare questo ad Android, al più presto.

E per i giocatori PoGo là fuori cercando di riempire un altro slot nel loro Pokedex: Niantic mi ha confermato che Delibird (il Pokémon di Babbo Natale che è stato curiosamente assente da quando i suoi compagni Gen II sono stati lanciati) si presenterà in tempo per le vacanze. Questa è stata la voce dal momento che quasi il giorno dopo che Gen II ha colpito per la prima volta a febbraio, ovviamente, ma hey, ora è confermato.

{{titolo}}

{{data}}{{autore}}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.