NESSUN NOME COMUNE (Sipunculus nudus): CONTO DELLE SPECIE

CARATTERISTICHE FISICHE

I vermi di arachidi sono creature marine che hanno simmetria bilaterale (bye-LAT-er-uhl SIH-muh-tree). Ciò significa che i loro corpi morbidi possono essere divisi in metà simili. Sono simili a salsicce e non segmentati in alcun modo. I loro corpi sono grigi o marroni e sono talvolta contrassegnati con viola rossastro o verde. Misurano fino a 11,8 pollici (300 millimetri) di lunghezza. La parte anteriore del corpo è chiamata introversa (IN-treh-vuhrt). L’introverso ha piccoli ganci che vengono utilizzati per ottenere trazione. Nella parte superiore dell’introverso c’è la bocca. In alcune specie, un anello di tentacoli circonda la bocca. L’introverso può essere tirato all’interno del resto del corpo. I muscoli tirano l’estremità della bocca, ruotando l’introverso verso l’interno su se stesso, in quello che sembra l’opposto di trasformare un calzino dentro e fuori. Una volta ritirato, il corpo diventa corto, simile a un’arachide sgusciata.

La parte più spessa del corpo è chiamata tronco ed è talvolta coperta da piccoli dossi. La parete morbida del corpo è supportata da due tipi di muscoli e da una grande cavità corporea piena di liquido. La cavità del corpo è chiamata coelom (SOSPIRO-lum). I muscoli circolari anulari comprimono la parete del corpo e spostano il fluido in avanti nel celoma per estendere l’introverso. I muscoli lunghi che corrono per la lunghezza del corpo si contraggono per spostare il fluido corporeo indietro e tirare l’introverso nel tronco. I vermi di arachidi non hanno sistemi circolatori o respiratori. Invece, cellule speciali che galleggiano nel fluido trasportano ossigeno e sostanze nutritive in tutto il corpo. Un organo kidneylike all’interno del celom aiuta a filtrare i rifiuti dal fluido corporeo. Questo rifiuto viene espulso dal corpo attraverso una o due aperture di fronte all’ano (AY-nuhs). L’ano si trova solitamente vicino alla parte superiore del corpo, ma in alcune specie si trova sull’introverso. Il sistema nervoso comprende un fascio di nervi all’interno della punta dell’introverso e un cordone nervoso che corre lungo la parte inferiore del corpo.

AREA GEOGRAFICA

I vermi di arachidi si trovano in tutti gli oceani.

HABITAT

I vermi di arachidi si trovano sia in habitat di acqua calda che fredda, a tutte le profondità tra la zona intertidale e 22.510 piedi (6.860 metri). Alcune specie vivono in tane nella sabbia o nel fango, mentre altre vivono in fessure rocciose, conchiglie vuote o tubi tubeworm. Altri ancora sono caduti nella roccia o nelle ossa. Alcune specie fanno le loro case in stuoie di alghe (AL-jee) o crescite vegetali che vivono in acqua, in grandi spugne, o tra le radici di erbe marine o alberi di mangrovie.

DIETA

I vermi di arachidi che vivono nella sabbia e nel fango inghiottono i sedimenti circostanti raccolti con i loro tentacoli. Coloro che vivono nelle rocce usano i loro ganci introversi per raschiare sabbia, fango e piccoli organismi dalle superfici delle rocce circostanti.

COMPORTAMENTO E RIPRODUZIONE

La maggior parte dei vermi di arachidi ritirano rapidamente i loro introversi quando disturbati ed evitano la luce ritirandosi nelle loro tane o fessure di roccia. Usano i loro ganci introversi e muscoli per tirare i loro corpi in avanti. Il nuoto non è comune e si ottiene semplicemente strappando il tronco del corpo in tutte le direzioni.

Molti vermi di arachidi possono sostituire i tentacoli e gli introversi mancanti. Alcune specie possono rigenerare porzioni del tratto digestivo e del tronco del corpo. Altri si riproducono dividendo di proposito i loro corpi. Ogni parte del corpo sviluppa quindi tutte le parti mancanti necessarie. Questo tipo di riproduzione è chiamato riproduzione in erba o asessuale (ay-SEK-shuh-wuhl). La riproduzione asessuata non comporta l’accoppiamento o sistemi riproduttivi maschili o femminili.

La maggior parte dei vermi di arachidi richiede sia maschi che femmine di riprodursi. Solo una specie ha individui con organi riproduttivi sia maschili che femminili. Un’altra specie è in grado di riprodursi senza fecondazione (FUR-teh-lih-ZAY-shun), o la combinazione di uovo e sperma per iniziare lo sviluppo. I sessi sono identici tra loro e i loro organi riproduttivi sono presenti solo mentre si riproducono. Le uova e lo sperma vengono rilasciati nel celoma, dove vengono raccolti dagli organi kidneylike ed espulsi nell’acqua. La fecondazione avviene al di fuori del corpo. I vermi di arachidi si sviluppano in vari modi. Alcune specie si sviluppano dalle uova direttamente in versioni in miniatura degli adulti, mentre altre devono prima passare attraverso vari stadi larvali a nuoto libero prima di diventare giovani vermi.

VERMI DI ARACHIDI E PERSONE

Le specie più grandi di vermi di arachidi sono utilizzate dai pescatori di tutto il mondo come esca. A Giava, nelle Caroline occidentali e in parti della Cina, vengono mangiati dagli esseri umani.

HOME AT LAST

I vermi di arachidi furono illustrati per la prima volta a metà del 1500 e furono classificati con altre creature simili a vermi nel 1767. Non fino al 1959 questo gruppo unico di animali è stato inserito nel proprio phylum, Sipuncula. Il nome del phylum deriva dal greco siphunculus, che significa ” piccolo tubo.”

STATO DI CONSERVAZIONE

I vermi di arachidi non sono considerati in pericolo o minacciati.

NESSUN NOME COMUNE (Sipunculus nudus): CONTO DELLE SPECIE

Caratteristiche fisiche: Sipunculus nudus misura da 6 a 10 pollici (da 150 a 250 millimetri) di lunghezza. L’introverso è corto, solo un terzo della lunghezza del tronco e manca di ganci. Ci sono da 24 a 34 bande di muscoli lunghi visibili attraverso la pelle.

Areale geografico: I Sipunculus nudus (abbreviati come S. nudus) si trovano in tutto il mondo in acque temperate, subtropicali e tropicali. (Mappa di distribuzione specifica non disponibile.)

Habitat: S. nudus vivono in tane nella sabbia e si trovano da appena sotto la zona di marea fino a 2.953 piedi (900 metri) di profondità.

Dieta: S. nudus ingoia la sabbia circostante per digerire pezzi di tessuti vegetali e animali.

Comportamento e riproduzione: Questa specie trascorre le sue giornate nascosta nella sua tana, estendendo i suoi tentacoli per nutrirsi di notte.

Maschi e femmine rilasciano sperma e uova nell’acqua. Passano attraverso due stadi larvali prima di diventare giovani vermi.

Sipunculus nudus e persone: S. nudus è la specie più conosciuta di verme di arachidi ed è spesso usato come animale di ricerca. Sono venduti come esca per pesci in alcune parti del mondo.

Stato di conservazione: S. nudus non è considerato in pericolo o minacciato. ∎

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Libri:

Cutler, Edward B. La Sipuncula. La loro sistematica, biologia ed evoluzione. Itaca, NY: Cornell University Press, 1994.

Kozloff, E. N. Invertebrati marini del Pacifico nord-occidentale. Seattle, WA: University of Washington Press, 1996.

Ruppert, E. E., e R. S. Fox. Animali in riva al mare del sud-est. Columbia, SC: Università della Carolina del Sud, 1988.

Siti Web:

Introduzione alla Sipuncula. I vermi di arachidi.http://www.ucmp.berkeley.edu/sipuncula/sipuncula.html (accesso il 5 gennaio 2005).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.